Francesco Desogus

Giochi di guerra, giochi sulla spiaggia e Giro d’Italia.

Giusto grazie ad un’ordinanza della Capitaneria di Porto (n.54/2017) scopriamo che dal 5 al 20 maggio 2017 ci saranno “attività di esercitazione” da parte di unità navali.
In effetti, da qualche giorno, alcuni bastimenti militari battenti bandiera di Paesi NATO girovagano lungo le nostre coste sud-orientali.
Di più non si sa, neppure il nome in codice dell’esercitazione ma, in compenso, l’ordinanza ci allieta con l’indicazione dei tre ampi specchi d’acqua mare in Alfa, Bravo e Charlie, codici degni di un film d’azione. Sono le tre aree dove, in quei giorni, saranno interdette navigazione, sosta, ancoraggi, pesca, qualsiasi attività subacquea e balneazione (sic!).
Siamo alla solite, ostaggio delle esigenze militari della nazione e degli alleati. Poco male se la Sardegna paga un prezzo unico in Italia di significative porzioni di territorio off-limits nonché di vastissime aree marine “di sgombero” (vedi cartine) che circondano l’Isola. Secondo la nostra Costituzione, ripudiando la guerra, dovremmo solo preoccuparci della difesa. Però a Teulada volentieri si esercitano a simulare sbarchi di truppe e mezzi corazzati, tipica azione d’attacco. Nuovamente poco male, però siamo giustamente preoccupati perché queste aree militari si prestano, potenzialmente ed opportunamente, ad ospitare l’atteso deposito nazionale delle scorie nucleari. In fin dei conti, per chi deciderà, probabilmente penserà che i sardi sono quattro gatti, un paio di milioni di pecore, qualche banda occasionale, i sequestratori (per fortuna) estinti, forse un pugno di anarchici inoffensivi e, immagino che siano “attenzionate”, delle forze indipendentiste notoriamente frammentate e con scarso esito elettorale. E poi non subiscono i terremoti.
Per certi versi dovremo essere lieti, per citare alcuni, che i sottomarini nucleari USA non fanno più base a La Maddalena, che il complesso radio e radar sul Limbara è dismesso o lo stesso aeroporto di Decimomannu è stato ridimensionato nelle presenze e nelle funzioni. Eppure l’allentamento di questa “occupazione” militare non è stata indolore, perché ha cancellato tanti posti di lavoro dell’indotto e ridotto il PIL delle località interessate.
E’ un altro esempio di vittime dell’ostaggio che deriva dal “ricatto occupazionale” che ha imposto modelli di sviluppo (per tornaconto elettorale ed affaristico di pochi beneficiari) alla lunga dannosi per la salute, l’ambiente e le stesse aspettative della forza lavoro sardo. Tanti di loro oggi sono a spasso, con sussidi temporanei, lontani dalla pensione e senza prospettive di reimpiego.
Pensate al poli petrolchimico di Sarroch, ai fallimenti di Portoscuso, Ottana, Porto Torres. Archeologie industriali, terre compromesse, metalli pesanti e chissà quali altre schifezze lasciate in eredità ai nostri figli.
Eccoci al titolo di questo post. In una delle varie interviste a Pigliaru, di contorno al Giro d’Italia, il governatore ha lodato il paesaggio sardo, le sue bellezze ambientali che giungono al massimo splendore in questo periodo dell’anno, la primavera. Eccolo che ringrazia il Giro perché è stata un’occasione formidabile per esaltare al mondo intero questi “mesi SPALLA” dell’alta stagione, auspicando maggiori attenzioni e presenze di turisti avveduti e intelligenti.
Pertanto, venghino signore e signori turisti, pure a Costa Rei o a Santa Margherita di Pula a rimirar all’orizzonte cacciatorpediniere, dragamine e magari, per i più fortunati, qualche volo radente, non di fenicottero rosa o gabbiano corso, ma degli Harrier II AV-8B Plus in dotazione alla nostra ammiraglia Cavour (se dovesse esserci).
Unica avvertenza: non azzardate a bagnarvi i piedi perché vige il divieto di balneazione. Però i giochi sulla spiaggia sono consentiti.
Maggio 2017 , il mese “spalla” che è tutto un programma.
P.S. La Regione ha speso 4,5 milioni di euro per garantire una visibilità “senza precedenti” per il Giro. Appena 1,5 milioni di euro per ciascuna delle tre tappe. Dato che la visibilità televisiva è comunque garantita da RAI & C., idem per le testate giornalistiche e tutto il mondo indissolubile mediatico che notoriamente ruota attorno ad un evento sportivo internazionale come il Giro d’Italia, ovunque si svolga, verrebbe da chiedersi come specificatamente sono stati spesi questi soldi e per quale ritorno aggiuntivo.
Fatto salvo che la RAS, e così vale per gli altri enti regionali e locali attraversati dal giro, non contribuiscono all’evento compartecipando alle spese organizzative e di svolgimento.

88 Commenti

  1. Pingback: lauramaze

  2. Pingback: tadalafil indian brands

  3. Pingback: academic essay writing service

  4. Pingback: essay writers needed

  5. Pingback: buy essays

  6. Pingback: professional college application essay writers

  7. Pingback: cheap essay writers

  8. Pingback: essay custom

  9. Pingback: best mba essay writing service

  10. Pingback: need help writing scholarship essay

  11. Pingback: essay paper writing service

  12. Pingback: essay writing services legal

  13. Pingback: pay for someone to write my essay

  14. Pingback: best writing essay

  15. Pingback: writing an essay help

  16. Pingback: help me to write an essay

  17. Pingback: essay review service

  18. Pingback: online pharmacy prednisolone

  19. Pingback: soma medication online pharmacy

  20. Pingback: mexican pharmacies shipping to usa

  21. Pingback: best australian online pharmacy

  22. Pingback: cialis pharmacy pricing

  23. Pingback: what possible side effect should a patient taking tadalafil report to a physician quizlet

  24. Pingback: buy viagra online india

  25. Pingback: alcohol and cialis

  26. Pingback: buy cheap sildenafil citrate

  27. Pingback: cheapest cialis 5mg

  28. Pingback: buy viagra online no prescription

  29. Pingback: buy generic viagra in usa

  30. Pingback: cialis lilly

  31. Pingback: online pharmacy uk propecia

  32. Pingback: cialis online review online pharmacy

  33. Pingback: cialis coupon cvs

  34. Pingback: how to buy viagra without prescription

  35. Pingback: tadalafil without prescription

  36. Pingback: buying cialis cheap

  37. Pingback: sildenafil tablets in india

  38. Pingback: tadalafil 5mg online

  39. Pingback: tadalafil 20mg generico

  40. Pingback: cialis free trial phone number

  41. Pingback: pénicilline metronidazole

  42. Pingback: neurontin advil

  43. Pingback: pregabalin overdose risk

  44. Pingback: zoo in rybelsus commercial

  45. Pingback: quick meds rybelsus

  46. Pingback: rybelsus coupon card

  47. Pingback: medications zoloft

  48. Pingback: flagyl belgie

  49. Pingback: can i drink alcohol with escitalopram

  50. Pingback: duloxetine vs bupropion

  51. Pingback: macrobid vs keflex for uti

  52. Pingback: side effects of ciprofloxacin 500 mg

  53. Pingback: does bactrim cover strep

  54. Pingback: flexeril pregnancy

  55. Pingback: ezetimibe plus statin

  56. Pingback: long-term use of citalopram and dementia

  57. Pingback: side effects of augmentin 875

  58. Pingback: diclofenac sodium 75mg

  59. Pingback: how long does amitriptyline make you sleepy

  60. Pingback: side effects of allopurinol 100 mg

  61. Pingback: celebrex nsaid

  62. Pingback: what does bupropion treat

  63. Pingback: augmentin ingredients

  64. Pingback: celecoxib 200 mg used for

  65. Pingback: effexor xr and alcohol

  66. Pingback: difference between diltiazem cd and er

  67. Pingback: remeron dosage in elderly

  68. Pingback: protonix 40 mg tablet

  69. Pingback: acarbose nesidioblastosis

  70. Pingback: why does abilify cause weight gain

  71. Pingback: sitagliptin side effects pancreatitis

  72. Pingback: supplementing synthroid

  73. Pingback: how long should you take tamsulosin

  74. Pingback: actos aafp

  75. Pingback: what is voltaren cream for pain

  76. Pingback: is robaxin 750 mg a narcotic

  77. Pingback: levitra side effects

  78. Pingback: tadalafil uses

  79. Pingback: how much does hydrocodone cost at a pharmacy

  80. Pingback: sildenafil directions

  81. Pingback: get tadalafil

  82. Pingback: best peptide tadalafil

  83. Pingback: viagra online over the counter

  84. Pingback: comprar vardenafil

  85. Pingback: ivermectin 0.5 lotion india

  86. Pingback: vardenafil 40 mg tablets

  87. Pingback: stromectol generic

  88. Pingback: buy sildenafil 200mg

Lascia un commento