…e c’è chi critica il reddito di cittadinanza.

Crescita troppo lenta, troppi contratti a termine e soprattutto una disoccupazione giovanile ancora troppo alta: ben il 46,4 per cento delle nostre ragazze e dei nostri ragazzi è infatti senza lavoro.

Sono questi i dati impietosi che caratterizzano l’economia sarda, messi in evidenza dal quotidiano Il Sole 24 Ore. In una sola parola: un disastro.

E di fronte a questa situazione di grave difficoltà, chi ha fatto poco o nulla per contrastare la crisi si permette di criticare una misura come di reddito di cittadinanza che invece darà una speranza a 226 mila sardi, restituendo loro la dignità e l’opportunità di trovare un lavoro.
Questi sono i dati e questo è l’impegno del Movimento 5 Stelle.

Anche in vista delle prossime regionali, il nostro obiettivo è non lasciare nessuno indietro. Il reddito di cittadinanza è una prima risposta, concreta. E a chi ha voglia di criticarlo, fate leggere l’articolo del Sole 24Ore: resterà senza parole.

https://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2019-01-22/regionali-sardegna-voto-la-disoccupazione-giovanile-che-sfiora-50percento-162948.shtml

Potrebbero interessarti anche...