Luigi Di Maio, per la Sardegna

Sabato 12 gennaio, ci ha fatto visita Luigi Di Maio. Tre tappe, che hanno rappresentato ognuna un tema cardine del programma del Movimento 5 Stelle per la Sardegna: l’energia, l’agricoltura, l’industria e i problemi e le opportunità presenti nei grandi centri urbani.

Luigi è stato costretto a ridurre la prima tappa in Sardegna a causa di sopraggiunti e improrogabili impegni istituzionali. “Mi dispiace di non poter dare in questa occasione ai lavoratori di Portovesme l’attenzione che meritano – ha spiegato il vice presidente del Consiglio – ma prometto loro di incontrarli nella mia prossima visita nell’isola che avverrà prestissimo. Li ho già invitati a organizzare fin da ora un incontro in maniera da poter affrontare in maniera organica i problemi complessi che rappresentano. Allo stesso modo, nella mia prossima visita incontrerò i lavoratori del comparto balneare colpiti dalla direttiva Bolkestein e tutti gli attivisti dei territori dell’isola che non potrò incontrare sabato”.

Insomma, Luigi sarà di nuovo presto con noi per una seconda volta, ecco invece qualche nota sulla giornata di ieri:

A Porto Torres, con Riccardo Fraccaro e Sean Wheeler

Oggi a Porto Torres con Riccardo Fraccaro e Sean Wheeler accendiamo il Reddito Energetico! 💡

Pubblicato da Luigi Di Maio su Sabato 12 gennaio 2019



n Piazza Italia, a Sassari, a salutare i lavoratori della  Secur:

Sono passato a salutare questi padri di famiglia, lasciati a casa da un momento all’altro e accampati in piazza per far sentire la loro voce da prima di Natale. Sono qui per dirgli che non sono soli!

Pubblicato da Luigi Di Maio su Sabato 12 gennaio 2019

Con Luigi Di Maio siamo venuti a Gonnostramatza ad incontrare i pastori e gli operatori delle campagne.  Da agronomo è un tema che mi sta molto a cuore

Insieme ai pastori e agli allevatori di Gonnostramatza 🐑🍷

Pubblicato da Luigi Di Maio su Sabato 12 gennaio 2019

Quando parliamo di nuovo modello di sviluppo parliamo di un cambio di pradigma. E lo ha espresso egregiamente il nostro vicepremier Luigi Di Maio: “Deve finire questa storia di aver paura che lo Stato non debba intervenire nelle questioni di mercato”.

Luigi Di Maio ha promesso che presto la ministra della salute Giulia Grillo verrà in Sardegna per ascoltare le ragioni degli allevatori e la ministra ha già assicurato che sarà con noi.  Il MoVimento 5 Stelle mantiene la parola.

Nelle prossime settimane sarò in Sardegna per incontrare anche gli allevatori e i lavoratori del comparto suinicolo che…

Pubblicato da Giulia Grillo su Sabato 12 gennaio 2019

La sera, con Luigi Di Maio e Luca Caschili in piazza San Cosimo a Cagliari per avviare #ilverocambiamento

In diretta da Cagliari per sostenere il nostro Francesco Desogus! 💪🏼 #IlVeroCambiamento

Pubblicato da Luigi Di Maio su Sabato 12 gennaio 2019

Luigi Di Maio con la matzoca, il bastone con cui si conducono le greggi. “Me lo ha regalato un pastore. È stato il suo primo bastone. Per me è una grande responsabilità conservarlo”.
Luigi oggi è tornato in Sardegna e ha parlato con i lavoratori, con chi produce, non con chi fa cartello e inciuci sulle spalle dei sardi.
Grazie Luigi

Potrebbero interessarti anche...