La continuità territoriale riparte, grazie al Governo del Cambiamento

 

Se noi sardi avremo presto una continuità territoriale all’altezza delle nostre necessità dovremo dire grazie non solo al ministro Danilo Toninelli e al Governo del Cambiamento ma anche ai parlamentari sardi (e in particolare Nardo Marino ePaola Deiana) che hanno fatto pressione per sbloccare la partita del nuovo bando con Bruxelles. Il lavoro di squadra premia sempre. Ora si conosceranno le offerte presentate e l’iter proseguirà, ma una cosa è certa: i parlamentari delMoVimento 5 Stelle continueranno a lavorare nell’esclusivo interesse dei sardi.
Grazie ragazzi e avanti così!

A febbraio abbiamo la possibilità di creare un’altra continuità, quella tra Regione, parlamentari e Governo per risolvere veramente tutti i problemi della Sardegna. #ilverocambiamento12

Potrebbero interessarti anche...